• Accedi
  • Nessun prodotto nel carrello.

Questo corso rappresenta un naturale completamento al corso “Gestione della Perdita e del Lutto” :

  • conoscenze teoriche e i modelli di riferimento,
  • strumenti operativi nella pratica clinica,
  • approfondimento dal taglio pratico-operativo,
  • riferimento teorico, gli obiettivi, gli aspetti metodologici, le applicazioni e le criticità possibili.

Questo corso rappresenta un naturale completamento ai precedenti moduli di base sulla gestione del lutto e della perdita, offrendo al professionista che ha acquisito le iniziali conoscenze teoriche e i modelli di riferimento degli strumenti operativi con cui poter applicare tali conoscenze nella pratica clinica. Il corso propone pertanto un approfondimento dal taglio pratico-operativo, finalizzato a presentare al professionista che opera nelle situazioni di perdita, sia dopo che prima l’evento luttuoso,  una serie di strumenti presentati con il rispettivo riferimento teorico, gli obiettivi, gli aspetti metodologici (setting e materiali, tempi, descrizione attività) nonché le applicazioni e le criticità possibili.

Gli strumenti presentati rappresentano delle tecniche che, in una situazione individuale o di gruppo, possono divenire “attrezzi” nel bagaglio del professionista, da utilizzare ogni qualvolta si incontrino situazioni che possono richiedere un intervento di supporto. Tali strumenti possono aiutare il professionista in molteplici contesti, da quello sanitario a quello educativo, coinvolgendo diversi ruoli e competenze in un’ottica di prevenzione e sostegno alla terminalità, sia nella fase di lutto anticipatorio e di accompagnamento al morire che nella gestione della perdita successiva.

Il riferimento costante alla pratica clinica della docente, a casi clinici o a esempi riportati a integrazione delle slide costituiscono un aiuto ulteriore al professionista che cercherà di trasferire dalla teoria alla propria pratica tali tecniche.

Programma:

  • Life Review
    • Obiettivi
    • Modelli Teorici di riferimento
    • Descrizione Attività ed Applicazioni
    • Setting e Materiali
    • Life Review Interview Guida
    • Tempi di svolgimento
    • Accortezze e Suggerimenti
    • Caso Studio
  • Grief Counseling
    • Modelli Teorici di riferimento
    • Descrizione Attività
    • Setting e Materiali
    • Applicazioni
    • Tempi di svolgimento
    • Accortezze e Suggerimenti
    • Caso Studio
  • Tecniche di Gruppo
    • Rappresentazione
    • Oggetto Transazionale

Docente:

Dott.ssa Mencacci Elisa, Psicologa Clinica  e consulente tanatologa con formazione specifica in cure di fine vita e sostegno al morire.

Esperienze professionali
:
Docente di vari corsi di formazione per operatori della salute sulla gestione del lutto, della perdita e della situazione di cronicità.
Formazione e consulenza in ambito psicotanatologico, delle cure palliative, dell’invecchiamento e  della grave disabilità.
Presidente Associazione A.M.C.N Onlus (Accompagnamento nella Malattia Cronica Neurodegenerativa) con attività di promozione e sensibilizzazione nel territorio delle tematiche relative alle cure palliative e al sostegno alla terminalità in patologie neurologiche progressive.
Collaboratrice Psicologa presso l’Università di Padova, con il gruppo di lavoro su “Disabilità e terminalità” e come co-relatrice in progetti di ricerca in ambito di Psicologia del fine vita.
Psicologa presso Centro Servizi “Villa Tamerici”  (RO) per anziani non autosufficienti ed R.S.A “Il Gabbiano” per disabili adulti con attività di valutazione e sostegno per utenti, familiari e operatori, nonché progettazione e formazione al personale.
Partecipazione al gruppo di lavoro su “Psicologia della perdita, lutto e palli azione” presso l’Ordine degli Psicologi del Veneto.

Formazione:
Master di I livello in Death studies & the end of life. Studi sulla morte ed il morire per il sostegno e l’accompagnamento, Università di Padova, nel quale svolge anche attività di docenza.
Corso di perfezionamento in Bioetica. Università di Padova.
Laurea in Psicologia Clinica nel 2010 presso Università di Padova con tesi su Demenza e cure di fine vita.

Pubblicazioni
Mencacci, E., Galiazzo, A., Lovaglio, R. (2015). Dalla malattia al lutto. Buone prassi per l’accompagnamento alla perdita. Casa Editrice Ambrosiana.

Recensioni del Corso

4.9

4.9
8 Valutazione
  • 5 stelle0
  • 4 stelle0
  • 3 stelle0
  • 2 stelle0
  • 1 stelle0

Non ci sono recensioni per questo corso.

2011 - 2020 © CEPOSS SOCIETÀ COOPERATIVA SOCIALE. TUTTI I DIRITTI RISERVATI. P.IVA 04217550286